Hate Crimes No More – Italia

3-cr

Dopo l’esperienza del monitoraggio dei crimini d’odio nei confronti delle persone LGBTQI in Emilia Romagna del 2018, quest’anno la ricerca si estenderà a tutto il territorio nazionale con la stessa modalità di compilazione: un questionario online anonimo ad accesso diretto da parte delle vittime, o, come è più corretto nominarle, persone target dell’evento discriminatorio.

La ricerca sta raccogliendo partnership tra le associazioni LGBTQI italiane e tra le realtà impegnate nella lotta per i diritti umani.

Il 17 maggio sarà disponibile il questionario per la compilazione e la settimana successiva si terrà un evento di lancio a Bologna.

Continua a seguirci per conoscere lo stato di avanzamento del progetto.